The Heart asks Pleasure - first

(Il Cuore chiede il Piacere - dapprima)

di

Emily Dickinson

 

 

La musica di sottofondo, tema del film “Lezioni di piano”, è di Michael Nyman e si intitola “The Heart asks Pleasure First”: un omaggio che il compositore ha voluto rendere a questa poesia della Dickinson.

 

 

Il Cuore chiede il Piacere - dapprima -

E poi - l’Esenzione dalla Pena -

E poi - quei piccoli Lenimenti

Che attenuano la sofferenza -

 

E poi - addormentarsi -

E poi - se questa fosse

La volontà del suo Inquisitore -

Il privilegio di morire

 

   

Immagini tratte dal film “Lezioni di piano” (1993), di Jane Campion

Pacata e rassegnata riflessione su ciò che si può chiedere alla vita, con quel verso finale che assegna alla morte il carattere di privilegio, contrapposto alla dura fatica del vivere. Nel terzo verso Anodyness potrebbe essere anche tradotto con “Anodini”. Ho preferito però il più comune “Lenimenti”, che significa in pratica la stessa cosa e rende con precisione la definizione del Webster: «Any medicine which allays pain (“Qualsiasi medicina che lenisca il dolore”)».

Da notare la varietà espressiva dell’autrice, l’alternarsi nelle varie poesie di sentimenti estremi, che scavano del profondo come un ferro chirurgico, e di pacate considerazioni che quasi annullano l’essere nell’ineluttabilità del quotidiano.

La traduzione della poesia e la presente nota, sono di Giuseppe Ierolli, che ha ritradotto con passione l’opera omnia dickinsoniana e l’ha resa pubblica sul suo sito http://www.emilydickinson.it/

 


Visita la pagina di Wikipedia su Emily Dickinson

 

           
Poesia e cinema ~ Poesia e musica

           
Poesie a tema ~ Menu principale